Progettare una camera da letto online dating Sex live chat gratis phone

Con il tempo i gusti cambiano e si evolvono, nasce così la necessità di dare un nuovo aspetto in armonia con le nuove esigenze.

Come rinnovare quindi la camera da letto così da rendere l’ambiente più fresco e accogliente?

I requisiti normativi Va subito detto che la normativa nazionale si dipana poi in leggi regionali, ma in genere il numero massimo di camere consentito per godere delle facilitazioni fiscali (ad esempio, non c' bisogno di aprire una partita Iva) va da tre a sei, con un numero massimo di posti letto che varia da sei a, comunque, meno di 20 (in questo occorre esaminare in dettaglio le normative regionali).

Considerando che, in media, si richiede una dimensione minima di 8 mq per la camera singola e 14 mq per la doppia, ipotizzando di voler offrire cinque camere (tre doppie e due singole) si ottiene un minimo di 58 mq, a cui vanno aggiunte le parti comuni, che possono variare a piacere (con requisiti minimi imposti dalle diverse normative).

L'87% dei gestori possiede un titolo di istruzione superiore e, dentro questa percentuale, il 28,55% ha una laurea e il 5,5% addirittura un Master post laurea; il 90% di loro parla una (44,27%) o pi lingue (45,71%) straniere: tutt'altro che un “ripiego”, insomma.

Ma sicuramente un'alternativa ai tempi lavorativi che cambiano, visto che l'et media dei gestori di B&B sale (rispetto al sondaggio effettuato dal portale nel 2007) e i titolari tra i 46 e i 65 anni sono in aumento del 16,34%, con un 7% degli over 65.

Rinnovare la camera da letto: mi chiederai “perché farlo”?

A Roma, ovviamente, molto di pi, in zona Trevi-piazza Barberini, per esempio, dai 790mila agli oltre 900mila.

L’acquisto dell’immobile adatto Molti dei gestori di Bed & breakfast partono avendo gi un immobile a disposizione, spesso di famiglia.

Ipotizzando per di cominciare da zero, questo ancora un buon momento: se le transazioni del settore residenziale aumentano, non sono invece aumentati, nella maggior parte dei casi, i prezzi degli immobili.

Quasi la met (il 46,5%) si dedica esclusivamente a questa attivit, mentre il restante 60% suddiviso tra pensionati ((11,55%), impiegati (10,74%), liberi professionisti (10,18%), imprenditori e commercianti (8,32%), insegnanti (3,27%).

Le motivazioni Chi apre un B&B lo fa tanto per “incrementare le entrate familiari”, quanto per pura passione e per il piacere di accogliere ospiti da tutto il mondo.

Leave a Reply